Superstudio Cyberspace - piattaforma per eventi immersivi
Ott 27 2021

Superstudio Cyberspace: la piattaforma 3D per eventi immersivi

Superstudio Cyberspace è l’ultima nata in casa AnotheReality: una piattaforma digitale 3D per eventi immersivi sviluppata in partnership con Superstudio Events, protagonista internazionale del mondo degli eventi.

 

Il contesto

Come ha definito il nostro partner, ecco il contesto in cui ci ritroviamo: “Siamo nell’anno 2021, il futuro presente sta cambiando”. Se fino a qualche mese fa era imprescindibile partecipare ad un evento in persona, necessità, contesti, tecnologie e abitudini stanno cambiando velocemente. Sarebbe stato impensabile stringere le mani dei nostri clienti, collaboratori e partner in virtuale, tuttavia, ormai non ci sembra più così strano interagire con gli attori del nostro settore via online. Videochiamate, videoconferenze e video lezioni: molte delle nostre attività quotidiane si sono spostate in remoto. Ma come sarebbe se il tutto fosse a un livello successivo, più interattivo, immersivo e, quindi, in 3D?

 

Ecco la nuova piattaforma 3D per eventi immersivi

Superstudio Cyberspace nasce dopo oltre un anno di ricerca, dialogo, confronto tecnico e creativo fra specialisti del digitale, operatori della moda, del design, dell’arte e delle fiere. Così, abbiamo mixato le nostre competenze complementari con Superstudio Events per rispondere all’evoluzione degli eventi verso forme ibride e immersive.
Gli spazi industriali, eleganti e minimali di Superstudio Events si proiettano oltre se stessi nella dimensione del cyberspazio, luogo sempre più frequentato e integrato nella vita reale.
L’obiettivo è trasporre l’esperienza e la ricchezza di contenuti degli eventi fisici nel loro alter ego virtuale.

La pandemia ha provocato una corsa verso la trasposizione degli eventi fisici sui media digitali, che però raramente ha garantito esperienze di qualità. Superstudio ha voluto prendere il tempo necessario per rispondere alla naturale evoluzione digitale degli eventi, creando insieme a AnotheReality una piattaforma che venisse incontro alle esigenze estetiche, di interazione, facilità d’uso, personalizzazione, divertimento cui è necessario rispondere per offrire una fruizione reale e positiva degli eventi insieme, come minimo, alle stesse possibilità di comunicazione, interazione e negoziazione offerte dalla fisicità”.

Tommaso Borioli,
CEO di Superstudio Events

 

Eventi virtuali: ecco come saranno gli eventi del futuro: leggi approfondimento >

 

La soluzione: il tuo evento ovunque e per tutti

Superstudio Cyberspace è una piattaforma per gli eventi ibridi e virtuali aperta, adottabile da chiunque in cui la personalizzazione dell’avatar permette agli utenti di creare una propria identità virtuale e utilizzarla per tutti gli eventi.

Ogni evento è a disposizione di un pubblico potenzialmente infinito, attraverso un cyberspazio che è un vero mondo Superstudio.
Navigare nei padiglioni di Superstudio con il proprio avatar, sostare nelle aree verdi per riposarsi dalla “zoom fatigue”, teletrasportarsi dall’info point a un talk, a uno stand qualunque oppure alla sala lounge per incontrare altri visitatori. È tutto possibile.

La generazione dei nativi digitali e quella dei partecipanti agli eventi fisici (che ha visto crescere il digitale per questioni Covid), hanno ora accesso a eventi ibridi con estrema facilità.
Lo spazio fisico abbraccia e include quello digitale, riflettendosi in esso e offrendo in tempo reale tutti i contenuti dell’evento a chi è lontano, perché impossibilitato a spostarsi o, magari, semplicemente pigro.
Il design è essenziale e fortemente riconoscibile, come lo spirito di Superstudio.

Le possibilità di personalizzazione per gli organizzatori sono sempre accessibili e il livello di interazione è modulare.
Supertudio Cyberspace è un portale aperto sul “futuro presente”, un mini-mondo virtuale plasmato sulla realtà del terzo millennio.

 

 

Qualche insight sulla tecnologia

La piattaforma digitale, intuitiva e semplice da utilizzare anche per chi ha meno familiarità con la tecnologia, si avvale di un’ambientazione privilegiata, ovvero gli iconici spazi di Superstudio, da anni teatro di eventi di altissimo livello come Superdesign Show, MIA Photo Fair e Mapic.

Gli spazi di questo metaverso sono accoglienti, personalizzabili e riconoscibili, grazie alla cura dei dettagli: addirittura, nell’area garden di Superstudio Cyberspace ritroviamo persino la scultura Gran Sera di Flavio Lucchini che troneggia nel garden (quello vero!) di Superstudio Più in via Tortona 27.

Il frontend della piattaforma è stato realizzato interamente in Three.js, mentre il backend è realizzato con .NET Core, il tutto appoggiato su Cloud Azure di Microsoft. Il sistema di call e videocall invece utilizza l’infrastruttura del servizio Daily.co.

Modelli 3D (realizzati su Blender), materiali e user experience sono stati ottimizzati in ottica di un utilizzo sempre fluido e leggero da qualsiasi dispositivo (anche mobile!) con accesso al web. La visuale isometrica e l’interazione attraverso semplici tap/clic consentono inoltre un movimento semplice e intuitivo dell’avatar negli spazi tridimensionali, garantendo totale accessibilità anche a utenti estranei al mondo dei videogiochi.

 

Vantaggi e risultati della piattaforma per eventi immersivi

Proprio come nella realtà, durante l’evento è possibile muoversi, chiacchierare con gli altri partecipanti e – nel caso delle fiere – scoprire i prodotti in mostra, l’identità degli espositori e i materiali che questi mettono a disposizione. Superstudio Cyberspace offre quindi dei “superpoteri” a chi non può partecipare ad eventi fisici, consentendo loro di immergersi completamente nella scena pur senza essere materialmente presenti.

Utilizzabile da dispositivi fissi e mobili senza la necessità di scaricare alcuna applicazione, la piattaforma si contraddistingue per le elevate possibilità di interazione fra visitatori, che possono conoscersi tramite call e chat istantanee, e le molteplici occasioni di contatto diretto fra visitatori ed espositori, tramite call, streaming, talks e appuntamenti online.

Superstudio Cyberspace, che può essere definita a tutti gli effetti un mondo virtuale, si differenzia dalle altre piattaforme di eventi digitali per la riproduzione tridimensionale degli spazi e per la rappresentazione degli utenti sotto forma di avatar. Questa caratteristica conferisce una sensazione di coinvolgimento che una normale piattaforma difficilmente può garantire, permettendo un’interazione più naturale tra i partecipanti e, nel caso di una fiera, con gli espositori. Grazie alle molteplici possibilità di personalizzazione e di espansione, Superstudio cyberspace diventa lo scenario ideale dove far vivere un’esperienza di scoperta e di networking a 360 gradi, proprio quello che manca agli eventi digitali di oggi”.

Lorenzo Cappannari,
il nostro CEO e Co-Founder

0 Comments
Share Post
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.